Tv7: la sfida atomica di Kim vista dal confine

Kim a la bomba

Stasera, venerdì 9 settembre, alle 23,50, su TV7 (Rai 1), mio reportage dal confine tra Cina e Corea del Nord, dove l’ultimo test atomico di Kim Jong-un ha fatto tremare la terra. La gente teme fughe radioattive ma continua a venire alla frontiera per scrutare col binocolo cosa accade dall’altra parte, nel Paese più isolato del mondo.

Il prof. Zhao Tong, della Carnegie-Tsinghua Center for Global Policy, spiega perché una guerra può scoppiare anche se nessuno la vuole veramente.

DA NON PERDERE!
Link domani sul mio blog Itaca: clicca qui

L’occhio di Dio una realtà in Cina

God’s eye , l’occhio di Dio, di Fast and Furious sta per entrare nella vita di tutti i giorni. A Shenzhen, la più giovane, più ricca, più innovativa metropoli cinese, una socità hi-tech ha sviluppato un microchip per telecamere di sorveglianza  in grado di riconoscere un volto tra milioni in una frazione di secondo. Il servizio è andato in onda nella rubrica Codice di Rai 1 il

Testo integrale sul mio blog Itaca

Programma integrale Codice

Proteste in Cina per la studentessa che inneggia alla libertà di parola


Yang Shuping, originaria dello Yunnan, va a studiare nell’Università del Maryland. Durante il suo discorso alla cerimonia di laurea, la studentessa ricorda la sensazione che ha provato quando è giunta negli Usa, quella di “respirare aria fresca”. Una immagine che ha una valenza metaforica oltre che reale: l’aria fresca non è solo quella che gli consente di respirare senza mascherina ma anche la libertà di parola.

Il suo discorso diventa virale nei siti internet cinesi e i nazionalisti insultano Yang con epiteti quali “puttana” e “leccacelo”. Lei chiede scusa.

Non sarà un rientro facile, in patria.